Translate

SEI IL VISITATORE NUMERO

Anais

Lilypie - Personal pictureLilypie Kids Birthday tickers

venerdì 25 dicembre 2009

Mercati e mercatini

Cara scatola dei sogni,
Innanzitutto chiedo scusa per la lunga assensa, ma ho dovuto dare delle priorità alle varie attività della giornata, e considerando che mia figlia è la prima e la più impegnativa, tutto il resto ho dovuto metterlo in fila al suo seguito.
Quindi parto da dove ero rimasta...
L'ultimo mercatino artigianale della stagione (almeno per me!) è stato il 18 ottobre scorso a Pioppe di Salvaro un paesino delle nostre colline in occasione della Festa del Marrone ovvero la cosiddetta "marronata".
La location era carina e per una volta tanto eravamo in fila uno vicino all'altro.
E' stato anche l'inizio di quel periodo di freddo assurdo che improvvisamente ci ha catapultato in un inverno anticipato.
Pur essendo coperti da far paura peggio che in procinto di una partenza per la Siberia, in effetti quel giorno abbiamo preso tanto di quel freddo che alle 4 del pomeriggio abbiamo fatto su baracca e burattini e ce ne siamo tornati a casa a farci una cioccolata in tazza.
Le mie colleghe creative ne hanno fatti altri, ma io mi sono limitata a far loro visita.


In compenso l'ultimo mercato del vecchio e dell'usato di Sasso Marconi ci ha regalato una giornata di sole stupendo, e tutto sommato fare la curiosa mi piace un sacco, tantopiù che si possono trovare oggetti carini a poco.
Ecco una carrellata di foto che danno un'idea di quello che viene esposto.













Quando ho visto queste bambole, non ho saputo resitere alla tentazione e ne ho acquistata una, la rossa per l'esattezza, ribattezzata per l'occasione Charlotte.







Un altro giretto interessante è stato alla Tartufesta di Sasso Marconi, dove oltre a degustare piatti tipici della nostra zona con l'aggiunta di tartufi e porcini, c'erano anche tante bancarelle sia di mercato ambulante che di artigianato.

Ovviamente non potevo andarmene senza aver comprato nulla, quindi non potendo approfittare nè di tartufo che di porcini, visti i prezzi quasi da galleria d'arte, mi sono lasciata tentare da queste deliziose babbucce in lana... e anche da qualche altra piccola cosa, che non posso mostrare perchè è da regalare per Natale.



Oltre ai mercatini locali, ci sono state altre piccole incursioni alla Fiera Il Mondo Creativo di Bologna e al Country Life di Modena dove si trovano sempre cose interessanti e si ritrovano gli espositori di sempre.
Il Country Life di Modena, quest'anno è stato davvero bello, oltre a ritrovare i fedeli espositori, c'erano anche nuovi artigiani e commercianti.
Gli stand che mi hanno colpito maggiormente sono stati:
- Raffaella Pritelli tessuti d'epoca e creazioni strepitose http://www.raffaellapritelli.com
- Unica - Alma di Annamaria Valentino gioielli d'autore meravigliosi
- Savones d'oceane di Helene Attias saponi naturali per chi come me ama la Provenza e tutti i suoi profumi.
Con Helene abbiamo fatto una lunghissima chiaccherata in francese ed ho scoperto che anche lei in Francia abita a La Ciotat, un delizioso paesino sul mare della Provenza, dove ho vissuto per 5 anni.
... ma tutti gli stand erano una vera magia dove perdersi a curiosare!
Altre incursioni sono state fatte alla Corte dei Fiori di Casalecchio ed al suo Villaggio di Natale, dove si possono trovare degli addobbi natalizi davvero stupefacenti oltre ad un'allestimento scenografico natalizio fantastico che incanta sia adulti che bambini.
Al Villaggio di Natale c'erano anche mia figlia Anais e la sua amichetta Veronica che alla vista di renne, orsi polari, pinguini, fate, elfi, folletti, Babbi Natale e Befane, non la smettevano di urlare la loro contentezza e non sapevano più da che parte guardare e toccare.
Insomma un periodo molto interessante per la creatività!
Ciao .....
Marylena

2 commenti:

Rosi Jo' ha detto...

La vita e i sogni sono figlie dello stesso libro, leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare (Schopenhauer).
Ti auguro un Buon Anno. Che sia sereno per te e i tuoi cari con tanta felicità e gioia.
Un abbraccio, a presto.
Rosi

Aria ha detto...

anche la mia bimba si chiama Anais! Come la Nin! non sono riuscita ad unirmi ai tuoi, ciao!